TECNOLOGIA BEMER

La microcircolazione (o microcircolo) è l'insieme dei vasi minori (precapillari, capillari e venule) che assicurano gli scambi nutritivi tra il sangue e i tessuti. Una microcircolazione non equilibrata porta all'invecchiamento precoce delle cellule e può causare diversi scompensi e malattie : edemi, cellulite, vene varicose, ischemie, trombosi, vasculiti.

Mantenere un microcircolo efficiente è la base essenziale per ottenere vitalità, rendimento fisico, buona salute e benessere generale. Infatti solo una vascolarizzazione efficiente può garantire un sufficiente apporto di sostanze nutritive ed ossigeno per i nostri organi e tessuti, nonché la rimozione di radicali liberi e prodotti di scarto del nostro metabolismo. 
L'efficienza della microcircolazione purtroppo diminuisce con I’età. Un processo naturale che in molte persone può essere tuttavia accelerato da malattie (diabete, ipertensione arteriosa e disordini endocrini) nonché da influenze ambientali negative, cattive abitudini e uno stile di vita non sano. Inquinamento, forti rumori, stress, aggressività, depressione, privazione di sonno, alimentazione inadatta e poco equilibrata, assunzione di nicotina, fumo di sigaretta, alcool o droghe, possono avere un’influenza negativa sulla microcircolazione. Le conseguenze sono: indebolimento del sistema immunitario, possibilità di infezioni, invecchiamento cellulare precoce, calo delle difese contro i radicali liberi, diminuzione delle prestazioni fisiche e mentali, disturbi psico-fisici, ripresa più lenta in caso di malattia e insorgenza di malattie croniche.

La Tecnologia BEMER rappresenta al momento il metodo di trattamento fisico più studiato, più all'avanguardia ed efficace nell'ambito della medicina complementare e preventiva. 
La Tecnologia BEMER stimola simultaneamente la vascolarizzazione locale e quella superordinata degli organi. Il fulcro della Tecnologia BEMER è un complesso di segnali pluridimensionali elettro-magnetici che stimolano la microcircolazione inefficace o disturbata.

Il trattamento BEMER favorisce la naturale reattività del sistema immunitario, attiva i processi di omeostasi naturali attraverso il potenziamento dei meccanismi di regolazione corporei e riequilibra i naturali processi biochimici, facilitando quindi la guarigione delle ferite e delle lesioni nonché tutti i processi rigenerativi dell'organismo stesso. 
Sia che si tratti di semplici appassionati sia che si tratti di professionisti – BEMER convince anche nello sport grazie alle sue notevoli prestazioni. Il trattamento BEMER, supportando il processo metabolico, garantisce maggiori prestazioni, sostiene le attività di riscaldamento e defaticamento con risparmio energetico, riducendo il rischio di incidenti durante le attività, potenzia la reattività, rende possibile una rigenerazione più veloce e quindi l'esecuzioni di maggiori moduli di allenamento.

Indicata per : artrosi, allergie, artriti, fibromialgia, problemi cutanei, problemi di vascolarizzazione, cura delle ferite,terapia del dolore, problemi del metabolismo, diabete, malattie del sistema immunitario e muscolo-scheletrico

terni-ar-beauty-and-health-trattamenti-terapici-tecar-o-bemer-sconto75-46046-WDO24b

NOTIZIE E CONSIGLI UTILI PER I PAZIENTI

  • Proporsi un atteggiamento mentale di fiducia o di tranquilla disponibilità nel vedere come reagisce il proprio corpo, senza anticipare conclusioni positive o negative. I risultati terapeutici molte volte sono immediati, altre volte possono ritardare alcuni giorni o settimane.

  • Prevedere la possibilità di comparsa - durante il ciclo di terapia - di temporanei peggioramenti (qualche volta lo stesso giorno del trattamento) o l'emergere di altri disturbi, prima nascosti dal problema principale : non sono da vedersi in senso negativo bensì proprio come indice di efficacia del trattamento!

  • Tener presente che può rispondere meno chi non accetta di ridurre il comportamento stressante durante la cura, chi si impone con impazienza in attesa dei risultati, chi ha preoccupazioni che lo assillano come i conflitti socio-ambientali, chi si lascia demotivare dalla cura prima dei tempi previsti per ottenere il risultato.

  • Arrivare alle sedute qualche minuto prima, non troppo stanchi né subito dopo un pasto abbondante, né dopo un prolungato digiuno.

  • Dopo ogni seduta riposare per circa 2 ore; si consiglia di ridurre il pasto successivo.

  • Gli aghi "usa e getta" garantiscono la massima sicurezza